C.A.A Comunicazione Aumentativa Alternativa 

 

 

 

 

La CAA (comunicazione aumentativa alternativa) è nata per rispondere ai bisogni comunicativi di persone, congenite o acquisite, temporanee o permanenti, sono prive del linguaggio orale, la CAA è un approccio clinico, che si basa su tecniche, strategie e tecnologie capaci di aumentare la comunicazione nelle persone che hanno difficoltà ad usare i più comuni mezzi comunicativi, con particolare riguardo al linguaggio orale e scrittura.

L'obiettivo della CAA è quello di potenziare la competenza comunicativa della persona e del suo ambiente di vita, in modo da sostenere e favorire la massima partecipazione sociale.

  

Inoltre

  • Promuove l'interazione con gli altri

  • migliora la qualità di vita

  • fornisce alla persona modalità il più possibile indipendenti di partecipazione. 

E lo fa attraverso 

  • l'uso di oggetti, immagini, simboli o gesti

  • il potenziamento delle abilità presenti

  • la valorizzazione delle modalità naturali e l'uso di modalità speciali.

 

Dott.ssa Silvia Citarella
Educatrice Professionale

Laureata nel 2006 in Educatore Professionale presso l’università di Padova e iscritta all’albo di riferimento. Durante gli anni universitari ha frequentato i corsi LIS, lingua dei segni, presso l’Ente Nazionale Sordi a Padova.
Ha sempre lavorato nel campo della disabilità e nel 2011-2012 ha frequentato il corso annuale di specializzazione in C.A.A. (Comunicazione Aumentativa Alternativa) presso il Centro Benedetta d’ Intino Onlus, Milano, dove ha poi prestato servizio. 
La C.A.A. è un approccio clinico nato per rispondere ai bisogni comunicativi di persone prive di linguaggio orale a causa di gravi patologie neurologiche congenite o acquisite e ha l’obiettivo di migliorare la competenza comunicativa del bambino e favorire la massima partecipazione sociale possibile. 
I consecutivi impieghi sono stati sempre inerenti allo stesso approccio. 
Partecipa a molti corsi di formazione in questo ambito, è socia ISAAC ed è stata all’interno del consiglio direttivo della stessa associazione. 
Dal 2018 è una libera professionista, svolge la formazione e consulenza all’interno delle scuole e convegni.
Svolge trattamenti individuali di Comunicazione Aumentativa Alternativa per bambini con paralisi cerebrali, sindromi, ritardi cognitivi, sordità coinvolgendo nell’intervento anche i suoi principali partner (genitori, familiari, educatori, insegnanti) e lavorando in equipe con le figure professionali di riferimento. 
Inoltre, sta lavorando a progetti a livello territoriale per potenziare l’accessibilità comunicativa. 

Dott.ssa Silvia Citarella
Educatrice Professionale

Puoi chiamarci:

 

Crescendo Cooperativa Sociale

Via Giovanni Verga, 1, (Mandriola-Sant'Agostino)

35020 Albignasego PADOVA

 

Registro Imprese di Padova

P.I.  04516470285

049 2022822

345 4520357