Valutazioni

 

La valutazione diagnostica ha come scopo, quello di comprendere e delineare la situazione dalla quale si può partire con un lavoro sinergico tra la famiglia, la persona e il terapeuta.

 

La valutazione richiede alcune sedute che possono svolgersi con i genitori e con il bambino, o solo con il bambino e prevede la raccolta di dati da diverse fonti (bambino, genitore, insegnante, medico) e lo studio dei vari aspetti che compongono la persona, quali il cognitivo, neuropsicologico, comportamentale, emotivo e relazionale.

 

La valutazione, solitamente eseguita attraverso la somministrazione di test, permette di misurare le capacità cognitive, attuali e potenziali, di analizzare aspetti della personalità e del comportamento, delle competenze linguistiche e motorie e forniscono al professionista una visione globale del bambino o della persona, sulla quale basare la terapia. 

 

La psicodiagnosi comporta un percorso di “conoscenza attraverso la psiche” in cui l’obiettivo è la conoscenza approfondita dell’individuo, attraverso molteplici dimensioni; fare diagnosi, in questa ottica, diventa uno degli aspetti più importanti per una adeguata terapia.

"Se c'è qualcosa che vorremmo cambiare in un bambino, dovremo prima esaminarla e vedere se non è qualcosa che faremmo meglio a cambiare in noi stessi"
 
(C. G. Jung)

Puoi chiamarci:

 

Crescendo Cooperativa Sociale

Via Giovanni Verga, 1, (Mandriola-Sant'Agostino)

35020 Albignasego PADOVA

 

Registro Imprese di Padova

P.I.  04516470285

049 2022822

345 4520357